Gio
5

Febbraio

Brescia nei prossimi 20 anni: strategie, servizi e governance per la competitività del futuro

Incontro pubblico con Del Bono, Gori, Perrone, Profumo e Vitali.....

Gio
9

Aprile

Mese Letterario 2015

La sesta edizione: «È ancora più forte la speranza che la paura».....

Gio
16

Aprile

Mese Letterario 2015

La sesta edizione: «È ancora più forte la speranza che la paura».....

Gio
23

Aprile

Mese Letterario 2015

La sesta edizione: «È ancora più forte la speranza che la paura».....

Visualizza il calendario

Presto si aprirà il sipario sull'immagine del Mese Letterario 2015..

sipario_ML2015_bacheca.jpg

Intanto, nella pagina del Mese Letterario 2015, puoi:
1) scoprire il calendario con gli autori e i relatori di quest'anno
2) iscriverti subito, prima che finiscano i posti!

Clicca qui o sul sipario qui sopra per accedere alla pagina del Mese Letterario 2015..

«È ANCORA PIÙ FORTE LA SPERANZA

CHE LA PAURA»

Hai già letto le istruzioni nella pagina del Mese Letterario 2015? Ricorda: le iscrizioni saranno accettate fino a esaurimento dei posti disponibili.

Clicca sul modulo con la matita o sul computer.

modulo.gif

ISCRIZIONE TRADIZIONALE CARTACEA
DA SPEDIRE VIA FAX O VIA E-MAIL (PREVIA SCANSIONE) 

iscrizione_online.jpg

ISCRIZIONE ONLINE SU QUESTO SITO

star.png Prima pagina

CULTURA/ Eliot, spirito conservatore in un corpo poetico

26 Gennaio 2015

Da Il Giornale del 25 gennaio, un articolo di Marcello Veneziani dedicato allo scrittore statunitense Thomas Stearns Eliot, nel cinquantesimo dalla morte: Thomas S. Eliot non fu solo un grande poeta e un grande drammaturgo, ma anche un grande conservatore che cercò tramite la forza del mito, la...

TERRORISMO/ Il vuoto di ideali della società

19 Gennaio 2015

Dalle pagine del Bresciaoggi, il commento del presidente Graziano Tarantini ai fatti di Parigi: Un incubo che ritorna. Il terrorismo di matrice islamica si riaffaccia in Europa. A Parigi domenica la risposta è stata imponente. I conti però non tornano. Da mesi si ripetono massacri inauditi in...

PAPA/ Francesco: «Non si uccide in nome di Dio, ma non si insultano le religioni»

16 Gennaio 2015

Da Tempi di giovedì 15 gennaio, un articolo dedicato al commento del Pontefice ai fatti di Parigi, alla sua sicurezza e ai bimbi-terroristi: «Non si può uccidere in nome di Dio», ma esiste anche un limite alla libertà di espressione. Lo ha detto papa Francesco, rispondendo alla domanda di...

News.png Gli ultimi articoli

GRECIA/ Sapelli: Tsipras e le tre virtù che possono cambiare l'Europa

27 Gennaio 2015

Da IlSussidiario.net del 27 gennaio, un articolo di Giulio Sapelli dedicato alle recenti elezioni in Grecia: La vittoria di Syriza in Grecia deve essere l'occasione di una profonda riflessione sul nuovo ciclo politico che si apre in Europa dopo i circa 15 anni, possiamo dirlo, di fallimento...

FEDE E SOCIETA'/ Olanda senza Cristo

26 Gennaio 2015

Da Il Foglio del 26 gennaio, un articolo di Matteo Matzuzzi dedicato alla progressiva scomparsa dei cattolici in Olanda: Dicono che per capire l’Olanda di oggi, atea e laica, multiculturale e accogliente, bisogna tornare con la memoria agli anni Settanta, quando sui campi di calcio d’Europa...

SOCIETA'/ "Diritto all'aborto"? Non esiste, ma l'Europa tenta il blitz

26 Gennaio 2015

Da IlSussidiario.net di lunedì 26 gennaio, un articolo di Francesco Belletti, presidente del Forum delle associazioni familiari, sull'ultima "trovata" dell'europarlamento in tema di aborto: La relazione al Parlamento europeo sulla parità uomo-donna presentata dall'europarlamentare belga...

FEDE/ Frank, capitan futuro

25 Gennaio 2015

Da IlSussidiario.net di venerdì 23 gennaio, un articolo di Giorgio Vittadini dedicato a Frank Simmonds, recentemente scomparso a New York: Non è detto che le cose che cambiano le sorti del mondo siano le più clamorose o evidenti. Molte volte l'inizio di qualcosa di nuovo è impercettibile, ma...

RUSSIA/ L'islam e il nulla che accomuna terroristi e vittime

20 Gennaio 2015

Da IlSussidiario.net di martedì 20 gennaio, un articolo di Petr Nagibin sulle reazioni in Russia ai fatti di Parigi: La Russia è europea anche se Putin non era a Parigi per la grande manifestazione dopo la strage di Charlie Hebdo; lo è nelle reazioni della gente che davvero hanno toccato...

Leggi tutti gli articoli

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla nostra newsletter!

1. Nome

2. Email

3.

Cliccando su "Iscriviti" accetto le condizioni della normativa sulla privacy.

Bubble_chat.png Direttamente dai nostri canali social